fbpx
 

Termini condizioni

Condizioni Generali di Vendita Italia

1. Contratto

1.1 La fornitura dei sistemi di pesatura a bordo e dei prodotti (di seguito collettivamente “Prodotti”) di OUTSET s.r.l. (“OUTSET”) è regolata dalle presenti condizioni generali, che formano parte integrante e sostanziale del contratto di vendita fra OUTSET e il Cliente (“Contratto”) e sostituiscono ogni precedente accordo intervenuto fra le parti.

1.2 Le condizioni generali di qualsiasi natura apposte su ordini e/o altri documenti inviati dal Cliente e/o in altro modo resi conoscibili a OUTSET non sono, in ogni caso, applicabili al Contratto e/o a qualsiasi fornitura di Prodotti. Eventuali termini e/o condizioni di fornitura particolari saranno applicabili al Contratto solo se contenuti nella conferma d’ordine di OUTSET. Ulteriori modifiche e/o integrazioni sono vincolanti solo se accettate per iscritto da entrambe le parti.

1.3 Previa comunicazione scritta al Cliente, OUTSET si riserva la facoltà di modificare i Prodotti rispetto a quanto illustrato nella relativa offerta e/o conferma d’ordine, quando tali modifiche (i) risultino necessarie e/o opportune rispetto alle esigenze tecniche e/o di produzione, (ii) risultino obbligatorie ai sensi della legge applicabile e (ii) non riducano e/o modifichino le caratteristiche prestazionali e/o qualitative dei Prodotti già concordate con il Cliente.

2. Luogo e termini di consegna – Montaggio e collaudo

2.1 Se non diversamente previsto nel Contratto, i Prodotti saranno consegnati Franco Vettore sede legale di OUTSET in Via Pacinotti 9, 36066 Sandrigo (VI) Italia (FCA Incoterms® 2020). Il Cliente dovrà inviare ad OUTSET i dati del corriere incaricato per la presa in consegna dei Prodotti con un preavviso di almeno 5 giorni lavorativi rispetto alla data di consegna concordata.

2.2 I termini di consegna dei Prodotti concordati dalle parti non potranno in nessun caso essere qualificati come termini essenziali.

2.3 OUTSET invierà al Cliente un avviso di merce pronta. In caso di ritardo nel ritiro dei Prodotti di oltre 5 giorni rispetto alla data convenuta, il Cliente si farà carico di tutte le spese relative alla loro custodia riconoscendo a OUTSET un corrispettivo pari al 5% del valore dei Prodotti per ogni settimana di ritardo. In caso di ritardo di oltre 30 giorni dalla data convenuta, OUTSET avrà titolo per risolvere il Contratto e rivendere i prodotti ad altri clienti.

In ogni caso, il rischio di danneggiamento, deperimento e/o furto dei Prodotti graverà sul Cliente a partire dalla data di consegna inizialmente concordata.

2.4 Salvo diverso accordo, OUTSET eseguirà il montaggio e il collaudo dei Prodotti nei termini concordati a condizione che il Cliente abbia fornito tutte le informazioni necessarie per installare il Prodotto e abbia correttamente eseguito le richieste di OUTSET. Le spese di montaggio e collaudo sono a carico del Cliente.

2.5 Nel caso in cui il Cliente non adempia alle obbligazioni di cui al precedente paragrafo nei termini concordati, il collaudo si intenderà eseguito con esito positivo e il Cliente dovrà procedere con il saldo del prezzo secondo quando indicato nel Contratto.

3. Prezzo e pagamenti

3.1 Il prezzo dei Prodotti è indicato nella conferma d’ordine di OUTSET.

3.2 Il prezzo dei Prodotti dovrà essere versato dal Cliente secondo le modalità e alle scadenze indicate nella conferma d’ordine di OUTSET, o altrimenti concordate dalle parti.

L’eventuale ritardata o mancata presa in consegna dei Prodotti da parte del Cliente non determina alcuna proroga e/o differimento dei termini di pagamento.

In caso di ritardo nei pagamenti, il Cliente dovrà corrispondere gli interessi di mora calcolati sulla base della legge applicabile.

3.3 OUTSET avrà facoltà di sospendere la consegna dei Prodotti qualora: (a) le condizioni patrimoniali e/o finanziarie del Cliente siano tali da mettere in pericolo il relativo pagamento; (b) il Cliente non provveda al puntuale pagamento di forniture effettuate da OUTSET anche nell’ambito di altri rapporti contrattuali, sino all’integrale pagamento delle somme in sofferenza e/o alla prestazione di idonee garanzie per le consegne in corso, fermo in ogni caso il diritto di OUTSET al risarcimento di eventuali danni.

3.4 In nessun caso, eventuali vizi e/o difetti dei Prodotti conferiranno al Cliente la facoltà di sospendere i relativi pagamenti, e/o qualsiasi altro pagamento dovuto a OUTSET anche in forza di altri rapporti contrattuali.

4. Riserva di proprietà

4.1 In caso di pagamento dilazionato, OUTSET rimarrà la sola proprietaria dei Prodotti sino alla data del loro integrale pagamento.

4.2 In caso di risoluzione del Contratto per inadempimento del Cliente, le rate di prezzo pagate saranno trattenute da OUTSET a titolo d’indennizzo nei limiti stabiliti dalla legge, salvo il diritto al risarcimento di ulteriori danni da ciò derivanti.

5. Garanzia

5.1 Il periodo di garanzia per vizi e difetti nella lavorazione e nei materiali dei Prodotti è di 1 anno dalla data di consegna.

A pena di decadenza, il Cliente dovrà informare OUTSET a mezzo raccomandata a/r o mezzo equivalente di ogni vizio o difetto riscontrato nei Prodotti entro 8 giorni dalla data della relativa scoperta o dalla data di consegna dei Prodotti in caso di difetti visibili (quali difetti relativi alla quantità e tipologia dei Prodotti, danni occorsi durante il trasporto e chiaramente visibili nell’imballaggio esterno).

In caso di difetti e/o vizi dei Prodotti che siano riconosciuti ed accettati da OUTSET nel periodo di garanzia, quest’ultima provvederà a propria discrezione a sostituire o riparare i Prodotti difettosi (o i relativi componenti) oppure ad emettere una nota di accredito.

Gli obblighi di garanzia saranno efficaci e vincolanti a condizione che OUTSET sia posta nella condizione di verificare il vizio/difetto e i Prodotti difettosi siano restituiti ad OUTSET nel termine di 12 mesi dalla data di consegna.

L’obbligazione di garanzia a carico di OUTSET s’intende integralmente adempiuta con la sostituzione/riparazione del Prodotto difettoso (o dei relativi componenti) o l’emissione della nota di accredito, senza altri oneri od obblighi a carico di OUTSET. Le spese di trasporto, manodopera e trasferta sono escluse dalla garanzia.

5.2 La garanzia è esclusa qualora i vizi e/o difetti dei Prodotti siano determinati dalle seguenti cause:

alterazioni, interventi e/o modifiche dei Prodotti non autorizzati per iscritto da OUTSET;uso improprio dei Prodotti, ivi compresa la mancata osservanza delle disposizioni contenute nel manuale d’uso e nelle istruzioni fornite da OUTSET;conservazione e/o deposito dei Prodotti in maniera non conforme alle istruzioni fornite da OUTSET;normale usura dei Prodotti e/o dei componenti o materiali;infiltrazioni di acqua o liquidi;alimentazione del Prodotto ad una tensione diversa da quella specificata nelle norme di sicurezza;qualsiasi altra causa non dovuta a negligenza di OUTSET.

5.3 Ferma restando l’applicazione delle norme in materia di responsabilità per danno da prodotti difettosi, e l’eventuale responsabilità in caso di dolo o colpa grave, OUTSET non sarà responsabile per i danni diretti o indiretti che il Cliente e/o terzi dovessero subire a causa dei difetti dei Prodotti.

5.4 In nessun caso la responsabilità complessiva di OUTSET per danni derivanti da vizi e/o difetti dei Prodotti potrà eccedere il loro prezzo complessivo.

6. Foro competente in via esclusiva

Per qualsiasi controversia relativa alle presenti condizioni generali di vendita, al Contratto e/o alla fornitura di Prodotti di cui alle presenti condizioni generali di vendita sarà competente in via esclusiva il Tribunale di Vicenza.

7. Legge applicabile

Qualora il Cliente sia un soggetto di diritto straniero, resta inteso che le presenti condizioni generali di vendita, il Contratto e la fornitura dei Prodotti saranno disciplinati dalla legge italiana.

8. Rinunce

La circostanza che OUTSET non faccia valere uno qualsiasi dei diritti di cui alle presenti condizioni generali, non potrà essere intesa come implicita rinuncia a tali diritti, né impedirà a OUTSET di pretenderne la puntuale e rigorosa osservanza in altro momento.

9. Diritti di proprietà intellettuale

9.1 Il Cliente riconosce che i marchi inerenti ai Prodotti così come il software e ogni modello, specifica, campione, design, informazione tecnica inerente ai Prodotti sono e rimarranno di proprietà esclusiva di OUTSET. Nell’ambito del Contratto e ai fini della fornitura dei Prodotti, OUTSET concede al Cliente un diritto d’uso non esclusivo del software.

9.2 Il Cliente non potrà apportare modifiche ai Prodotti e al software né rimuovere, modificare o manomettere i marchi, i loghi, le informazioni o i codici riportati e/o stampati sui Prodotti, od effettuare operazioni di reverse engineering del software.

9.3 Il Cliente dovrà mantenere riservate le informazioni di natura confidenziale relative ai Prodotti e all’organizzazione commerciale e industriale di OUTSET.

10. Cessione

Il Cliente non potrà trasferire e/o cedere i crediti e diritti derivanti dal Contratto a soggetti terzi senza il preventivo consenso scritto di OUTSET.

11. Validità delle condizioni generali di vendita

La nullità o invalidità di una clausola non comporta la nullità o invalidità delle presenti condizioni generali di vendita.